sabato 10 dicembre | 08:43
pubblicato il 12/gen/2013 13:08

Elezioni: Cicchitto replica a Frattini, era al governo con la Lega Nord

(ASCA) - Roma, 12 gen - ''Frattini dimentica che noi siamo gia' stati al governo con la Lega: in questo governo egli era ministro degli Esteri e ne' lui ne' il PPE ebbero nulla da ridire. Non si puo' esagerare nell'usare il PPE a fini dello scontro politico italiano, anche perche', esagerando, si rischia di far apparire il PPE una sorta di versione moderna e soft del PCUS.

Siamo europeisti,non siamo nazionalisti,ma c'e' un'autonomia dello Stato italiano che va rispettata. Quando si fanno forzature su questo terreno poi si aggiungono errori ad errori. I due pesi e due misure usati sulla Libia e sulla Siria per una subalternita', in questo caso agli interessi francesi, sono davanti a tutti. Dopodiche, premesso che quella di Gheddafi era una dittatura inaccettabile, non ci sembra che adesso in Libia la liberta' e la democrazia,il rispetto dei diritti umani siano valori dominanti.

E' quanto afferma Fabrizio Cicchitto, presidente dei deputati del Pdl.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina