sabato 10 dicembre | 04:33
pubblicato il 04/feb/2013 18:34

Elezioni: Cicchitto, a Monti dobbiamo recessione e aumento tasse

Elezioni: Cicchitto, a Monti dobbiamo recessione e aumento tasse

(ASCA) - Roma, 4 feb - ''Monti e' molto singolare: i toni che usa adesso nei confronti dei partiti non li usava certo quando chiedeva il sostegno per il suo governo e quando non si impegnava a scendere o salire in politica a fine del suo percorso''. Lo afferma Fabrizio Cicchitto, capogruppo Pdl alla Camera.

''Se indubbiamente va messo nel conto delle forze politiche di centrodestra e di centrosinistra che nel passato si sono confrontate l'aumento del debito pubblico, allora, seguendo lo stesso metodo, si deve imputare a Monti di avere cacciato il Paese in una recessione fra le piu' drammatiche avendo ecceduto nell'aumento della pressione fiscale'', conclude Cicchitto.

com-ceg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina