mercoledì 22 febbraio | 02:36
pubblicato il 14/feb/2013 12:00

Elezioni/ Casini: Governo con Vendola non sarebbe cosa seria

Problema non è lui, ma sue opinioni su previdenza, art.18, Tav

Elezioni/ Casini: Governo con Vendola non sarebbe cosa seria

Milano, 14 feb. (askanews) - Per il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, un eventuale governo sostenuto tanto dal suo partito quanto da quello di Nichi Vendola "non sarebbe una cosa seria". Lo ha detto ai microfoni di Corriere.it. "Il problema è che ciascuno di noi vuole concorrere, se ci saranno le condizioni, a un Governo per le riforme che non sia pasticciato. Riteniamo che ci siano alcuni punti fondamentali come ciò che è stato fatto dal Monti sulla previdenza, sull'articolo 18, le liberalizzazioni, la Tav. Su queste materie, che sono la ciccia, la polpa del governo delle riforme che dobbiamo fare, la contraddizione esiste" ed è "importante". "Se Vendola cambia opinioni - ha ribadito Casini sottolineando che non si tratta di una questione personale - non ho nessun problema a fare un governo con lui", ma "se le opinioni rimangono queste non penso sia una cosa seria fare un governo insieme".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia