domenica 04 dicembre | 13:42
pubblicato il 06/feb/2013 16:33

Elezioni: Boccia (Pd), alleanza con Sel essenziale per rilancio lavoro

Elezioni: Boccia (Pd), alleanza con Sel essenziale per rilancio lavoro

(ASCA) - Roma, 6 feb - ''La nostra alleanza con Sel e' essenziale per rilanciare l'occupazione e la crescita nel nostro paese: questi sono i primi impegni dell'agenda di candidato premier Bersani e la Puglia e' un buon esempio dell'idea del nostro governo progressista''. Cosi' Francesco Boccia, deputato del Pd, il quale sottolinea che ''proprio la nostra regione ha realizzato una lungimirante politica anticiclica valorizzando la terra e la storia della Puglia.

Ricordo che, secondo i dati Istat, proprio in Puglia, dopo l'immissione nel sistema di oltre un miliardo di liquidita' avvenuta nel 2009, si registra oggi una impennata dell'export delle imprese e una ripresa del numero di nuovi occupati.

Questo e' il modello al quale ci ispiriamo, e su questo chiediamo consenso ai cittadini. La nostra alleanza e' l'unica in grado di rimettere in moto l'energia per ridisegnare il futuro dell'Italia''.

com-ceg/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari