giovedì 08 dicembre | 04:57
pubblicato il 23/gen/2013 10:07

Elezioni: Bocchino, Cosentino? Io mai sfiorato da inchieste camorra

Elezioni: Bocchino, Cosentino? Io mai sfiorato da inchieste camorra

(ASCA) - Roma, 23 gen - ''La differenza tra me e lui e' proprio questa: io sto in Parlamento da 17 anni e non sono mai stato sfiorato da inchieste sulla camorra. E sono anche orgoglioso di rappresentare quei territori e la gente perbene che ci vive e sopporta la presenza della camorra. A Cosentino va chiesto semmai perche' il Pdl non volle candidarlo li' e lo fece eleggere da un'altra parte''. Lo afferma in un'intervista a Repubblica il vicepresidente di Fli, Italo Bocchino, commentando le parole pronunciate ieri da Nicola Cosentino.

''E' arrivato questo attacco scomposto che non so che cosa sia, se un messaggio di un'anima vendicativa o altro'', rileva Bocchino aggiungendo: ''Posso dire che, se non fosse stato per Italo Bocchino, oggi Nicola Cosentino poteva essere presidente della Regione Campania. Ed e' lui uno dei motivi per cui ci hanno cacciati dal Pdl''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni