martedì 24 gennaio | 00:18
pubblicato il 28/gen/2013 19:09

Elezioni: Bersani, stanco di manovre come tutti gli italiani

Elezioni: Bersani, stanco di manovre come tutti gli italiani

(ASCA) - Roma, 28 gen - ''Sono stanco di manovre come credo tutti gli italiani. Non si puo' inseguire la recessione. Noi dobbiamo mettere occhio alla concreta situazione economica e sociale''. Lo afferma il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani, parlando a Padova in conferenza stampa. ''Nel 2013 siamo a posto con i disabili, con gli esodati, con chi non avra' lavoro?'', si chiede Bersani. ''Vogliamo partire da qui o no?''. ''Oggi - aggiunge ironicamente commentando le promesse di riduzione avanzate da Berlusconi e dal premier dimissionario - le tasse son gia' calate di una trentina di miliardi''. Infine, un'altra bocciaura a Monti e alla sua ipotesi: ''Lasciamo stare la grande coalizione''. red/int

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4