venerdì 09 dicembre | 10:54
pubblicato il 15/feb/2013 12:00

Elezioni/ Bersani: Se tassiamo in base a reddito pagano poveri

"Serve fedeltà fiscale, solo 800 persone dichiarano oltre 1 mln"

Elezioni/ Bersani: Se tassiamo in base a reddito pagano poveri

Roma, 14 feb. (askanews) - Per rimettere ordine nel fisco e nel contributo di ciascuno alle spese dello Stato bisogna agire sulla "fedeltà fiscale" e non si può semplicemente dire 'tassiamo i ricchi', perché in Italia "non sappiamo chi sono i ricchi". Pier Luigi Bersani parla a Cagliari, ad un comizio trasmesso da YouDem, e spiega come si muoverà sul fronte fisco se vincerà le elezioni: "Dobbiamo bastonare le 800 persone che dichiarano più di un milione di euro? E gli altri 80mila non ne facciamo niente? In Europa in molti posti anche le multe le paghi in proporzione al reddito, ma là sanno chi sono i ricchi. se la facciamo noi, quello che paga la multa per la Panda, paga anche la multa di quello che ha il Suv...". Adm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina