domenica 26 febbraio | 18:22
pubblicato il 01/feb/2013 12:00

Elezioni/ Bersani: Non si esce dalla crisi comprando Balotelli

Campagna elettorale dovrebbe essere su come uscire dalla crisi

Elezioni/ Bersani: Non si esce dalla crisi comprando Balotelli

Milano, 1 feb. (askanews) - Non si esce dalla crisi "domani mattina perché hai comprato Balottelli". Lo ha detto il candidato premier Pierluigi Bersani, parlando a Milano ad un incontro su Expo. "Stiamo attraversando la crisi più grave, lunga e difficile dal dopoguerra ad oggi quindi l'oggetto della campagna elettorale dovrebbe essere su come facciamo ad uscirne", ha osservato Bersani. Ma "Per favore - ha detto - non inventando che ne esci così, domani mattina, perché hai comprato Balottelli". Bersani si è detto "sicurissimo" che dalla crisi se ne uscirà, ma ha aggiunto: "Speravo francamente che un pugno di interlocutori in campagna elettorale avessero un messaggio più veritiero".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech