lunedì 05 dicembre | 16:08
pubblicato il 25/gen/2013 15:25

Elezioni: Bernini, Monti come dott. Jekyll e mr. Hyde

Elezioni: Bernini, Monti come dott. Jekyll e mr. Hyde

'(ASCA) - Roma, 25 gen - ''Come il dottor Jekyll e Mr. Hyde, il professor Mario Monti e' affetto da sdoppiamento della personalita'''. Lo afferma in una nota Anna Maria Bernini, deputata e portavoce del Popolo della Liberta'', candidata in Emilia Romagna al Senato.

''Il politico Monti - spiega - si ricandida a guidare il Governo e pretende addirittura di imporre agli avversari di cambiare leader perche' sa che contro Berlusconi e' destinato a una sconfitta rovinosa. Il tecnico Monti ha un curriculum misterioso che alla faccia della trasparenza non compare neppure sul sito del governo, perche' solo cosi' puo' tacere la sua personale commistione col mondo delle banche, dell'alta finanza, e la sua vita al servizio dei poteri forti. Esattamente quello che rimprovera al Pd. Intanto un giorno apre a destra, un altro a sinistra, dandoci un assaggio del balletto al quale si prepara dopo il voto, pur di conservare la poltrona''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari