venerdì 09 dicembre | 23:16
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Elezioni/ Berlusconi:Fuori da euro se Bce non garantisce debito

"Spero non si debba giungere alla disperazione di deciderlo"

Roma, 31 dic. (askanews) - "Io voglio una Europa più unita politicamente". Lo ha detto Silvio Berlusconi in una intervista a Radio Capital. "Non voglio andare - ha spiegato - nella direzione di una uscita dall'Euro ma ottenere che la Bce sia una Banca Centrale a tutti gli effetti, garantendo i debiti sovrani ed essendo disposta a stampare moneta in caso di necessità. Se la Bce non dovesse garantire i nostri debiti pubblici ci vedremo costretti a uscire dall'Euro, e ritornare alla vecchia moneta che potrebbe essere stampata dalla Banca nazionale e questo permetterebbe svalutazioni competitive". "Spero - ha concluso il leader del Pdl - non si debba giungere alla disperazione di una decisione di questo genere e vedo con paura questa situazione che porterebbe alla distruzione dell'Euro e dell'Unione Europea".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina