domenica 19 febbraio | 22:10
pubblicato il 23/feb/2013 12:00

Elezioni/ Berlusconi: Occhio ferito ma non sbaglio a votare

"A Torino mi hanno infilato un dito nell'occhio e ho rischiato"

Elezioni/ Berlusconi: Occhio ferito ma non sbaglio a votare

Carnago (Varese), 23 feb. (askanews) - "Tranquilli, domani non sbaglio a votare, a quel punto lì non arrivo". quanto ha affermato Silvio Berlusconi arrivando alla conferenza stampa del Milan nel centro sportivo di Milanello ai cronisti che scherzosamente gli chiedevano se con la ferita riportata all'occhio non ci fosse il rischio che domani nell'urna si sbagliasse e vergasse il simbolo del Pd. Andando a sedersi tra l'allenatore Massimiliano Allegri e l'amministratore delegato Adriano Galliani, il Cavaliere in merito al problema all'occhio ha spiegato che "a Torino mi hanno infilato un dito nell'occhio e ho rischiato addirittura il distacco della retina: quando uno fa comizi e poi scende dal palco c'è l'assalto del pubblico ed è difficile da fermare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia