martedì 17 gennaio | 14:33
pubblicato il 20/gen/2013 12:00

Elezioni/ Berlusconi: Cosentino ancora sub iudice,Dell'Utri fuori

Non è vero che Nicola porta un milione di voti. Scajola generoso

Elezioni/ Berlusconi: Cosentino ancora sub iudice,Dell'Utri fuori

Roma, 20 gen. (askanews) - Non c'è ancora una parola definitiva del Pdl sulla candidatura di Nicola Cosentino alle prossime elezioni. Lo ha spiegato Silvio Berlusconi all'Intervista di Maria Latella su SkyTg24. "Cosentino - ha detto - è ancora sub iudice, stiamo aspettando". Mentre la non ricandidatura di Marcello Dell'Utri è certa. "Abbiamo chiesto anche a Cosentino - ha detto il Cavaliere - di fare lo stesso atto di generosità anche se nel fare queste richieste ci sentiamo male perché si tratta di persone che stimiamo e che sono ingiustamente perseguitate dai giudici. Sono persone a posto: Dell'Utri è una persona straordinaria, ha bellissima famiglia, è un uomo di grande cultura, ha quattro figli, è un cattolico praticante. Cosentino è un imprenditore che è stato accusato di avere chiesto un sostegno a un'associazione mafiosa invece lui non è mai stato in campo per le elezioni singolarmente, ma sempre nel listino. Io ho letto tutte le carte, su Cosentino non c'è nulla". Quindi, ha sottolineato, "Dell'Utri e Scajola non saranno ricandidati e probabilmente neanche Papa e Milanese" mentre "di Cosentino non posso escludere la ricandidatura. Il ritorno negativo sull'elettorato, su quello che i giornali farebbero con questa candidatura, ci porterebbe un danno molto più elevato. Non è vero che Cosentino porta un milione di voti". Quanto a Scajola, il Cavaliere ha detto: "E' stato lui a volersi sottrarre al giudizio del comitato, dunque è stata una sua scelta generosa quella di non ricandidarsi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Di Maio: Renzi ha indebitato l'Italia, noi paghiamo il conto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa