martedì 06 dicembre | 11:56
pubblicato il 29/gen/2013 17:00

Elezioni: Baldassarri, Rehn inaccettabile per Pdl? Dice solo la verita'

Elezioni: Baldassarri, Rehn inaccettabile per Pdl? Dice solo la verita'

(ASCA) - Roma, 29 gen - ''E' sorprendente che esponenti del Pdl ritengano inaccettabili le dichiarazioni del commissario europeo Olli Rehn che riferiscono molto semplicemente la verita' su quanto avvenuto in quel frangente''. E' quanto dichiara Mario Baldassarri.

''Come ebbi modo di dichiarare nell'aula del Senato la manovra tampone varata con decreto prima delle vacanze parlamentari dell'estate 2011, prevedeva l'azzeramento del deficit nel 2014 anziche' nel 2013. Ebbi modo - continua Baldassarri - di avvertire i colleghi senatori di non prendere vacanze lunghe perche' molto probabilmente saremmo stati ri-convocati a ridosso di Ferragosto''.

''Il 17 agosto furono infatti riconvocate le competenti commissioni parlamentari e fu varato un secondo raffazzonato decreto che ipoteticamente presentava un obiettivo di azzeramento del deficit nel 2013 - continua Baldassarri -. Ma nei dati ufficiali del ministero dell'Economia i conti non tornavano, mancavano all'appello 20 miliardi di euro; tanto che nottetempo (alle 20.30 circa) sul sito dello stesso ministero apparve una nota a pie' di pagina che indicava ''fuori sacco'' che i 20 miliardi mancanti sarebbero provenuti da fantomatiche riduzioni delle detrazioni fiscali, cioe' da piu' tasse assolutamente non definite. Nei normali ambienti internazionali e istituzionali si sa far di conto e non ci si affida a note a pie' di pagina, ma ci si affida ai documenti ufficiali ed alle decisioni concretamente prese dalle autorita' competenti''.

''Il commissario Rehn non ha fatto altro che ricordare quei fatti. Le conseguenze di quei fatti ci hanno portato sul baratro della crisi e sono ormai storia patria, anche se recente'', conclude Balassarri.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari