sabato 03 dicembre | 01:31
pubblicato il 04/feb/2013 15:19

Elezioni: Alfano, porre fine a ritardo pagamenti Stato a pmi

Elezioni: Alfano, porre fine a ritardo pagamenti Stato a pmi

(ASCA) - Roma, 4 feb - ''Occorre un piano di rientro dei debiti pregressi, anche attraverso un intervento sulle norme contabili e sul Patto di Stabilita'. E' dunque indispensabile porre fine alla vergogna del ritardo dei pagamenti alle Pmi da parte dello Stato e della pubblica amministrazione. La soluzione di questo problema e' una priorita' per il Pdl''.

E' quanto afferma il segretario politico del Pdl, Angelino Alfano.

''Dobbiamo impedire il fallimento di migliaia di imprese e la perdita di altrettanti posti di lavoro ed ecco perche' condividiamo e sosteniamo l'azione e la campagna di sensibilizzazione della Commissione europea sul recepimento della Direttiva Ue sul ritardo dei pagamenti, lanciata oggi a Milano dal vicepresidente Antonio Tajani, assieme ai rappresentanti delle imprese. Chiediamo al Governo Monti di recepire immediatamente e nella loro interezza le norme europee, senza lasciare margini di discrezionalita', che provocherebbero ulteriori danni alle Pmi e porterebbero all'avvio di una procedura d'infrazione'', conclude Alfano.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari