mercoledì 22 febbraio | 16:50
pubblicato il 03/mag/2012 16:00

Elezioni/ A Verona referendum Tosi,chiudono Maroni e Casini

Domani il leader leghista chiude per il'sì',il leader Udc per'no'

Elezioni/ A  Verona referendum Tosi,chiudono Maroni e Casini

Verona, 3 mag. (askanews) - Verona è fra le protagoniste delle amministrative che si terranno domenicani e lunedì. E a chiudere domani una campagna elettorale per quello che nei fatti sarà un referendum pro o contro il sindaco leghista uscente Flavio Tosi che non ha voluto alleanze con altre forze politiche, arrivano due pezzi da novanta dello stato maggiore del Carroccio: l'ex ministro dell'Interno, Roberto Maroni (con Matteo Salvini) per chiedere di votare 'sì' e il leader Udc Pier Ferdinando Casini per il 'no. Maroni e Salvini saranno insieme a Tosi partecipano a un incontro pubblico alle 21 in piazza dei Signori. Casini, invece, sarà al fianco del candidato dell'alleanza fra Udc e centrodestra Luigi Castelletti. Del resto, il capoluogo scaligero è cruciale. Il test politico, anche a livello nazionale, si misura proprio dal risultato delle elezioni a Verona, dove il sindaco uscente, Flavio Tosi, viene dato come favorito. Un esame, però, che potrebbe mettere sotto la lente dell'elettore le vicende giudiziarie che hanno terremotato la Lega Nord, togliendo un po' di consenso al movimento di Bossi. In ogni caso, il 'maroniano' Tosi punta a vincere al primo turno. Obiettivo, ambizioso, che se dovesse essere raggiunto spianerebbe la strada al sindaco alla segreteria regionale del partito, da anni saldamente retta dal primo cittadino di Treviso di fede 'bossiana', Giampaolo Gobbo. A sostenere Tosi nella corsa a Palazzo Barbieri, ci sono, compresa la Lega Nord, ben sette liste. Dopo avere ottenuto dal Umberto Bossi, in occasione dal Parlamento padano di Vicenza dello scorso 17 marzo, di poter correre con una propria lista, Tosi ha conquistato il supporto di altre sei liste:la Civica per Verona, Pensionati, Fratta Pasini, Alleanza per Verona, Giovani, Verona è vita e Partito delle aziende. Il tornado Tosi è riuscito a catalizzare il sostegno dei 14 pidiellini, che il segretario del Pdl, Alfano ha provveduto a sospendere. Il candidato ufficiale del centrodesta è l'avvocato Luigi Castelletti, ex presidente di Verona Fiere, sostenuto da Pdl, Fli, Udc, Nuovo Psi (più una civica). A supportare la campagna elettorale di Castelletti venerdì scorso era arrivato in città, il segretario del Pdl, Angelino Alfano. Forte del sostegno di Bersani e di Rosi Bindi, giunti a Verona nei giorni scorsi, il centrosinistra mette in campo Michele Bertucco (Pd, Sel, Fds, Psi e Idv (con liste civiche Piazzapulita e Forti per Verona). Su altri fronti corrono Gianni Benciolini per il Movimento 5 stelle; Luca Castellini per Forza Nuova, infine Patrizia Badi che si candida con Veneto Stato. Michele Bertucco, candidato del centrosinistra, ha un passato di successo. 48enne bancario, presidente regionale di Legambiente, in occasione delle primarie del Pd ha ottenuto il 57,75% contro l'indipendente Mario Allegri e l'Idv Antonio Borghesi. Se Tosi ha provocato una frattura interna nel Pdl, che da una parte va con Castelletti, dall'altra resta con il sindaco uscente, ha anche sospinto l'Api di Francesco Rutelli a non tentare la sorte con candidati alle prime armi. L'Api per le amministrative veronesi diventera' quindi Alleanza per Verona e sosterra', appunto, Tosi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe