giovedì 19 gennaio | 16:10
pubblicato il 17/giu/2013 14:27

Elettrodomestici: Camusso, no al polo unico. Va difeso l'esistente

(ASCA) - Susegana (Tv), 17 giu - Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, non e' d'accordo con l'ipotesi di un polo unico per il settore dell'elettrodomestico in Italia, che metta insieme Indesit, la parte italiana di Electrolux e altre societa'. ''La preoccupazione di questo momento e' che noi non possiamo avere un sistema industriale che si attesta al livello piu' basso della crisi - ha detto Camusso dopo aver tenuto un'assemblea in fabbrica all'Electrolux di Susegana, in provincia di Treviso -. Il rischio di fare di fare delle operazioni adesso che diano per scontato il ridimensionamento del sistema industriale non va bene, questa e' la difficolta' - ha proseguito Camusso -. Se ci si rassegna all'idea che il nostro paese possa perdere il 20-25% della produzione industriale, vuol dire non avere particolari prospettive''.

Secondo Camusso ''quello che occorre fare percio' e' di arrestare processi di ulteriore riduzione dell'apparato produttivo: si utilizzino gli strumenti che ci sono, occorre darsi un tempo. E' evidente che la crisi c'e' ma non bisogna rassegnarsi al fatto che quella che c'e' oggi dopo cinque anni di difficolta' strutturali sia il punto di produzione manifatturiera su cui ci si attesta''. Dopo aver ricordato che settori come quelli dell'elettrodomestico dipendono dai consumi delle persone, Camusso ha rilanciato la necessita' della ridistribuzione del reddito, cosa che e' fondamentale''.

Insomma, ''Bisogna contrastare l'impoverimento e l'idea che possiamo fare a meno di essere un paese industriale''.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
M5s
Grillo lancia il "reddito universale": confronto è su idea futuro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, molti batteri presenti nel neonato vengono dalla madre
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Immunoterapia, un libro sulla quarta arma contro il cancro
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale