domenica 11 dicembre | 03:10
pubblicato il 14/feb/2014 13:24

Electrolux: Zaia, lavoratori non possono aspettare crisi di governo

Electrolux: Zaia, lavoratori non possono aspettare crisi di governo

(ASCA) - Treviso, 14 feb 2014 - ''La crisi di governo pesa sulla vertenza Electrolux. Gia' gira voce che e' stata annullata la riunione di lunedi'. Dico che migliaia di lavoratori non possono aspettare la crisi di governo.

L'operativita' deve essere garantita ed io spero che si faccia veloce''. Lo afferma Luca Zaia, presidente del Veneto.

''Se poi, da quello che si capisce, era gia' stato deciso che ci sarebbe stata la crisi e che Renzi sarebbe stato incaricato, io spero che il nuovo presidente faccia veloce: si fa dare l'incarico, dopo mezz'ora torna al Quirinale con la lista dei ministri e magari lunedi' gia' ci convoca il nuovo ministro se ci sara' un nuovo ministro, o quello di adesso confermato, ma noi vogliamo discutere di Electrolux e non solo'', ha concluso Zaia.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina