sabato 03 dicembre | 04:00
pubblicato il 22/gen/2014 14:42

Electrolux: Zaia, condivido richiesta Serracchiani dimissioni Zanonato

(ASCA) - Venezia, 22 gen 2014 - ''Mi sento di sostenere la richiesta della mia collega Serracchiani, da cui per altro ho una provenienza politica diversa. Come istituzione, non posso non rilevare come sia fondamentale che un ministro dello Sviluppo Economico sia a fianco dei sui cittadini''. Cosi' Luca Zaia, presidente del Veneto, commentando la richiesta di dimissioni del ministro Flavio Zanonato arrivata da Debora Serraacchiani, governatrice del Friuli venezia Giulia, per come il titolare del Mise ha gestito la vicenda Electrolux.

''Su Electrolux, dal 12 ottobre, giorno dell'incontro col sottosegretario Claudio De Vincenti, in 4 governatori aspettiamo una convocazione dal ministro. Questo e' ancora piu' grave se viene da chi, come Zanonato, quando era sindaco ha passato le sue giornate a fare Catone il Censore, richiamando tutti ai suoi doveri. Sembra quasi una sorta di contrappasso dantesco'', ha concluso Zaia.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari