domenica 26 febbraio | 20:11
pubblicato il 06/feb/2014 16:11

Electrolux: Uilm, azienda vuole lucrare e andarsene in qualche anno

Electrolux: Uilm, azienda vuole lucrare e andarsene in qualche anno

+++''Piano irricevibile per entita' ma soprattuto per ambiguita'''+++.

.

(ASCA) - Roma, 6 feb 2014 - Il piano presentato da Electrolux per 3 dei 4 siti produttivi in Italia (ignorando il piu' grande, quello di Porcia, forte di 1.200 lavoratori) e' ''irricevibile non solo per la sua entita', ma anche per la sua ambiguita'''. Lo afferma Gianluca Ficco della Uilm nel corso dell'audizione dei sindacati in commissione Industria del Senato sul caso Electrolux.

''L'ambiguita' dell'azienda nasconde un obiettivo preciso - sottolinea Ficco -: vogliono andaresene nel giro di qualche anno, anche perche' ha una presenza tale sul nostro territorio che non potrebbero farlo nel breve periodo, e lucrare nel frattempo il piu' possibile. Ecco perche' riteniamo che sarebbe i mperdonabile far passare una cosa del genere, che scatenerebbe un ulteriore effetto deflattivo nell'economia italiana''.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech