martedì 21 febbraio | 17:39
pubblicato il 29/gen/2014 16:03

Electrolux: Sacconi (Ncd), pretendere patto con Italia di medio termine

Electrolux: Sacconi (Ncd), pretendere patto con Italia di medio termine

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - Per il presidente dei senatori Ncd e della commissione Lavoro del Senato, Maurizio Sacconi, ''il governo dovra' sollecitare Electrolux e l'azionariato di riferimento di questo come di altri importanti gruppi industriali presenti da tempo nel nostro Paese ad un ''Patto con l'Italia'' quantomeno di medio periodo. L'obiettivo prioritario del negoziato, che deve investire il ruolo dello stesso presidente del Consiglio, non puo' che essere il consolidamento delle produzioni del settore elettrodomestico e delle connesse funzioni di servizio in Italia. A questo scopo, qualunque trattativa sulla organizzazione e sul costo del lavoro deve collocarsi in una prospettiva industriale resa credibile dagli investimenti e da un rinnovato posizionamento di mercato''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia