venerdì 24 febbraio | 10:09
pubblicato il 08/ago/2013 13:03

Editoria: Meloni (FdI), appello per salvare il ''Secolo d'Italia''

Editoria: Meloni (FdI), appello per salvare il ''Secolo d'Italia''

(ASCA) - Roma, 8 ago - ''Una testata come il 'Secolo d'Italia' e' stata la Frattocchie della destra, una sorta di laboratorio politico che ha formato pure molte firme autorevoli del giornalismo italiano. Chiediamo che la Fondazione Alleanza nazionale, editore del giornale, ne eviti la messa in liquidazione e lo rilanci''. Lo dichiara Giorgia Meloni, leader di Fratelli d'Italia, in una conferenza stampa a Montecitorio in cui ha sottolineato che in una sola settimana un appello per il rilancio del giornale ''e' stato sottoscritto da oltre 200 personalita' trasversali''. Molti i parlamentari del Pd, di Scelta civica e del Pdl, oltre ai capigruppo di Sel, che hanno aderito all'appello insieme a molti giornalisti di testate autorevoli.

Meloni chiede alla Fondazione An di ''dissipare ogni ombra in merito all'ipotesi di una chisura del giornale, ma soprattutto di fare tutto quanto e' nella disponibilita' economica e nel suo potere per rilanciarlo anche in edicola rendendo piu' efficace la presenza in rete''.

gar/red/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech