mercoledì 07 dicembre | 18:14
pubblicato il 30/gen/2014 19:12

Editoria: lavoratori Adnkronos a Montecitorio, no a licenziamenti

(ASCA) - Roma, 30 gen 2014 - Assemblea dei giornalisti Adnkronos stamattina davanti Montecitorio, dove si e' svolta un'audizione in commissione Cultura sulla vertenza in corso con la procedura di licenziamento per 20 giornalisti e 3 poligrafici messa in atto dall'azienda. ''Un presidio silenzioso - fa sapere il cdr dell'Agenzia - per testimoniare la gravissima forzatura operata dall'azienda che, pur non essendo in stato di crisi e avendo appena rinnovato una importante convenzione con la Presidenza del Consiglio, sta attuando una procedura di licenziamento collettivo. La vicenda al centro dell'audizione di questa mattina, sara' oggetto di una interrogazione urgente al premier Enrico Letta e al ministro del Lavoro Enrico Giovannini, sottoscritta dalla quasi totalita' dei gruppi parlamentari. Al termine dell'audizione a Montecitorio diversi parlamentari hanno portato la loro solidarieta' ai giornalisti Adnkronos. Tra questi Sandra Zampa, Maria Coscia e Walter Verini del Pd, Giorgio Lainati di Fi, Barbara Saltamartini di Ncd e Nicola Fratoianni di Sel''. red/mpd/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni