venerdì 20 gennaio | 12:55
pubblicato il 07/gen/2014 15:38

Ecomafie: Wwf, introdurre reato 'Delitti ambientali' in codice penale

Ecomafie: Wwf, introdurre reato 'Delitti ambientali' in codice penale

(ASCA) - Roma, 7 gen 2014 - ''Per fermare mafia e inquinatori, il Wwf chiede di adeguare il Codice dell'Ambiente con un apposito titolo sui 'Delitti ambientali' e su questo chiede l'autorevole intervento del Presidente Napolitano sul Parlamento italiano perche' si converga al piu' presto su testi che gia' hanno avuto un consenso bipartisan''. E' l'appello del Wwf che ha partecipato questa mattina all'Audizione promossa dalla commissione Ambiente della Camera sul decreto legge sulle emergenze ambientali e industriali quali Terra dei fuochi e Ilva.

Per il Wwf e' importante che il presidente Napolitano abbia richiamato l'attenzione del Paese sulla serieta' del fenomeno noto come Terra dei Fuochi e assicurato il suo ''costante impegno a sollecitare, a tutti i livelli di governo, gli interventi necessari''. Tra questi, oltre la mappatura del territorio e l'individuazione della aree maggiormente inquinate, il Wwf sottolinea che, a fianco del reato di combustione illecita dei rifiuti previsto dal decreto, sia giunto finalmente il momento per colpire duramente gli inquinatori e la criminalita' organizzata che sia fatto un intervento organico di adeguamento del Codice Penale introducendo uno specifico titolo ai ''Delitti contro l'ambiente''.

Il Wwf ricorda che di questa riforma si parla da quattro legislature e da due si e' raggiunto un accordo da parte di tutte le forze politiche su un testo che identifichi specifiche fattispecie delittuose quali il: disastro ambientale; traffico e abbandono di materiale radioattivo; associazione a delinquere, anche di stampo mafioso, finalizzata ai crimini ambientali. com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale