martedì 21 febbraio | 14:01
pubblicato il 22/set/2014 09:51

Ecco le parole del Papa: "Uccidere nel nome di Dio è sacrilegio"

Il discorso in Albania all'incontro con le comunità religiose

Ecco le parole del Papa: "Uccidere nel nome di Dio è sacrilegio"

Milano (askanews) - "Una religione autentica è fonte di Pace non di violenza, nessuno può usare il nome di Dio per commettere violenza. Uccidere in nome di Dio è un grande sacrilegio. Discriminare in nome di Dio è inumano".Sono queste le parole che Papa Francesco ha pronunciato in Albania. L'invettiva è stata lanciata nel corso dell'incontro con i capi delle diverse comunità religione albanesi: musulmani, ortodossi, ebrei e protestanti.Papa Francesco ha lodato il clima di rispetto e fiducia reciproca tra cattolici, ortodossi e musulmani e tutte le altre comunità religiose esistente in Albania. E ha aggiunto "La vera libertà religiosa rifugge dalle tentazioni dell'intolleranza e del settarismo e promuove atteggiamento di rispettoso e costruttivo dialogo".(immagini Afp)

Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia