mercoledì 25 gennaio | 00:29
pubblicato il 15/mag/2014 18:48

Droga: Pagano (Ncd), bene Alfano per misure contrasto traffico internet

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - ''La nuova emergenza globale delle droghe su internet, che sta investendo tutti gli Stati Europei, deve essere combattuta in maniera decisa ed efficace. Su questo fronte l'Italia sta gia' facendo tanto, con un apposito Piano di azione, e grazie alla proficua sinergia, come sottolineato dal ministro Alfano, tra il Dipartimento Politiche antidroga e le forze dell'ordine''. E' quanto ha dichiarato il deputato del Ncd Alessandro Pagano, componente della commissione Giustizia, che ha partecipato oggi, all'Universita' Cattolica, al primo congresso internazionale sulle nuove droghe organizzato dal Dipartimento Politiche Antidroga. Durante l'evento, che ha visto la partecipazione di oltre 500 professionisti e ricercatori del settore provenienti da tutto il mondo, e' stato diffuso anche un videomessaggio del ministro dell'Interno, Angelino Alfano.

''L'invasione su internet - ha sottolineato Pagano - di migliaia di siti che propongono e ormai vendono ogni tipo di droghe, sia tradizionali che sintetiche, sta creando, infatti, un nuovo scenario molto preoccupante sia dal punto di vista della sanita' pubblica sia da quello della sicurezza dei cittadini. Le nuove organizzazioni criminali che si sono create con l'uso di queste tecnologie stanno realizzando ingenti guadagni sfruttando tra l'altro per le loro consegne i normali corrieri postali, inconsapevoli di essere diventati distributori di droghe pericolosissime. Alcuni di loro hanno da subito collaborato con le forze dell'ordine, rendendo possibile il fermo di centinaia di pacchi postali contenenti droghe. Il ministro Alfano ha sottolineato la pericolosita' di questa nuova tendenza che usa uno strumento come internet, difficilmente controllabile, ed entra nella nostre case e negli smartphone dei nostri ragazzi in maniera silenziosa e subdola, mettendoli in condizioni di alto rischio''.

''Questo mercato - ha concluso Pagano - deve essere combattuto in maniera decisa ed efficace con il coinvolgimento e il supporto della famiglie e delle scuole.

Ma prima di tutto stimolando la responsabilita' personale e la consapevolezza nei nostri giovani che l'uso di tutte le droghe e' totalmente da evitare e non prendere in considerazione, come, peraltro, come ben ricordava qualche giorno fa Papa Francesco''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4