sabato 03 dicembre | 23:15
pubblicato il 21/gen/2014 17:47

Droga: Giovanardi (Ncd), non esistono droghe pesanti o leggere

Droga: Giovanardi (Ncd), non esistono droghe pesanti o leggere

(ASCA) - Roma, 21 gen 2014 - ''I documenti ufficiali dell'Unione Europea e delle Nazioni Unite, la letteratura scientifica, come ricordato anche recentemente dai tossicologi forensi italiani, non distinguono mai tra droghe cosiddette leggere o cosiddette pesanti: la differenza tra leggere e pesanti non ha pertanto nessuna consistenza, ne sotto il profilo tossicologico, ne sotto quello farmacologico e neppure riguardo l'aspetto giuridico. Chiedo pertanto all'onorevole Ermini del PD, anche alla luce dei devastanti effetti neuro tossici delle ultime generazioni di cannabinoidi, naturali e sintetici, che hanno moltiplicato la presenza dei principi attivi, sulla base di quali considerazioni ha ritenuto di dover proporre la differenzazione dello spaccio di diversi tipi di droga, altrettanto pericolosi per la salute dei consumatori''. Lo dichiara il senatore Ncd, Carlo Giovanardi.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari