sabato 10 dicembre | 13:56
pubblicato il 10/mag/2013 17:25

Droga: Don Ciotti, incomprensibile ritardo assegnazione delega a Kyenge

Droga: Don Ciotti, incomprensibile ritardo assegnazione delega a Kyenge

(ASCA) - Roma, 10 mag - ''A fronte di un incomprensibile ritardo, chiediamo che siano assegnate al piu' presto a Cecile Kyenge, nuovo ministro dell'Integrazione, le deleghe circa la titolarita' del Dpa, Dipartimento politiche antidroga''.

Lo scrive in una nota don Luigi Ciotti, presidente di Libera e Gruppo Abele.

''L'attribuzione di competenza in materia al ministero dell'Integrazione, gia' definita dal governo precedente e affidata ad Andrea Riccardi - scrive don Ciotti - ha un significato preciso: nella sua complessita', la 'questione droghe' chiama in gioco diversi ambiti e competenze, e identifica nell'integrazione e coesione sociale l'obbiettivo principale da conseguire''.

Il religioso evidenzia, inoltre, come ''la creazione stessa del Dipartimento - all'inizio direttamente sotto la responsabilita' del Presidente del Consiglio - si prefigga di coordinare e integrare i differenti interventi in materia: dalla lotta alla criminalita' e al narcotraffico alla gestione giudiziaria delle persone dipendenti, dalla cura e tutela della salute dei consumatori problematici agli interventi di prevenzione, dall'assistenza nelle situazioni di emarginazione al reinserimento sociale, abitativo e lavorativo''. In tale quadro, nella lettura di don Ciotti, ''l'insieme e la natura dei problemi, la rilevanza degli aspetti sociali prima ancora che sanitari, la necessita' di dare il giusto peso e di tenere in conto i diversi apporti, tutti finalizzati alla riabilitazione e alla reintegrazione sociale delle persone dipendenti, trovano nelle competenze e nell'operativita' del Ministero per l'Integrazione il punto di equilibrio e la sintesi piu' opportuna''.

''Non vorremmo - conclude don Ciotti - che questo ritardo fosse il risultato di pressioni e di tentativi di 'sfilare' le deleghe in materia al neo ministro''.

com-stt/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina