venerdì 24 febbraio | 07:42
pubblicato il 07/apr/2014 19:47

Donne: Ocmin (Cisl), non rottomare le politiche di pari opportunita'

(ASCA) - Roma, 7 apr - ''Come donne della Cisl, chiediamo che non vengano rottamate le politiche di pari opportunita'''. Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Liliana Ocmin. ''I segnali ci sono tutti- continua Ocmin- dalla mancata assegnazione della delega alle Pari Opportunita', all'incertezza che aleggia attorno al finanziamaneto dei centri antiviolenza come previsto dal Piano Nazionale Antiviolenza, per arrivare all'assenza preoccupante di decreti certi riguardanti sia il rinnovo del Comitato Pari Opportunita' del Ministero del Lavoro e con esso dei finanziamenti alla ex-Legge 125 sulle azioni positive a favore dell'occupabilita' e della non discriminazione tra lavoratori e lavoratrici nel Mercato del Lavoro''. ''Chiediamo al Governo - conclude Ocmin - di dare coerenza e continuita' alla promozione ed al rispetto del prinicipio di parita' e di pari opportunita' con l'obiettivo di rendere le donne protagoniste nel lavoro come nella societa' e nella politica, lontane da ogni forma di discriminazione''. com/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech