domenica 22 gennaio | 06:58
pubblicato il 12/set/2014 17:52

Domenica Papa sposa 20 coppie "normali" in vista sinodo ottobre

Anche conviventi e figli. All'altare con rispettivi papa' e mamme (ASCA) - Citta' del Vaticano, 12 set 2014 - In vista del sinodo straordinario sulla famiglia che si svolgera' in Vaticano ad ottobre, Papa Francesco domenica mattina sposera' venti coppie nella basilica di San Pietro.

"Quelle che si sposeranno domenica prossima sono coppie come tante", si legge in una nota del Vicariato, "con storie di fidanzamenti piu' o meno lunghi; c'e' chi e' gia' convivente, chi ha gia' figli, chi si e' conosciuto in parrocchia". "Non tutti sono assidui frequentatori di parrocchie e di movimenti ecclesiali", sottolinea l'Osservatore Romano. "Sono donne e uomini del nostro tempo, come dimostrano anche le loro professioni; giovani e meno giovani, con esperienze diverse alle spalle, ma accomunati dalla gioia di poter pronunciare le promesse coniugali sotto lo sguardo sorridente e paterno di Papa Francesco". Il quotidiano della Santa Sede accenna alla storia di alcune di queste coppie, sottolineando che "per i fiori d'arancio quasi tutti hanno dovuto spostare date gia' fissate da tempo": "Giulia e Flaviano, per esempio, hanno deciso di diventare moglie e marito nonostante la precarieta' occupazionale. Lui e' infatti una guardia giurata in cassa integrazione e lei lavora part-time in un fast food. Avevano gia' pubblicato le partecipazioni nella loro comunita' di san Gelasio I, ma quando il parroco don Giuseppe Raciti ha saputo della possibilita' offerta dal Pontefice ha scelto tre coppie, tra le quali, dopo una riunione di preghiera, sono stati estratti a sorte proprio loro due. Anche Alessandra e Francesco, disc jockey di origine calabrese, avevano "altri programmi": avrebbero dovuto convolare a nozze a fine settembre nel santuario romano di San Francesco di Paola, ovvero la chiesa di Sant'Andrea delle Fratte. Laura, impiegata, e Marco, ballerino, hanno dovuto addirittura spostare la prenotazione gia' fatta della sala ricevimenti, ma se non fosse stato possibile vi avrebbero persino rinunciato. Eppure proprio a un banchetto nuziale si erano conosciuti, salvo poi perdersi di vista, per ritrovarsi infine grazie ai social network".

E' la prima celebrazione pubblica del rito per Francesco, quattordici anni dopo quella presieduta da Giovanni Paolo II nell'ottobre del 2000 in occasione del Giubileo delle famiglie. Prima dell'inizio del sinodo, peraltro, il Pontefice argentino tornera' a gettare un faro sulle famiglie, incontrando anziani e nonni in piazza San Pietro domenica 28.

Domenica prossima la liturgia nella basilica di San Pietro iniziera' poco prima delle nove. Concelebreranno il cardinale vicario Agostino Vallini, l'arcivescovo Filippo Iannone, vicegerente e direttore del Centro per la pastorale familiare della diocesi di Roma, e una quarantina di sacerdoti amici degli sposi. I "promessi sposi" entreranno accompagnati dai genitori: i futuri mariti accanto alle rispettive mamme, le future mogli accanto ai rispettivi papa'.

Ska

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4