sabato 10 dicembre | 17:51
pubblicato il 11/ott/2016 21:25

Dl terremoto, Renzi: spero che anche opposizioni lo votino

"Paese è unito, non ci sono divisioni politiche o culturali"

Dl terremoto, Renzi: spero che anche opposizioni lo votino

Roma, 11 ott. (askanews) - La situazione nei territori colpiti dal sisma "è molto dura, ci vorrà qualche anno per sistemare tutto, ma ho visto comunità forti e un paese unito. Non c'è divisione politica, religiosa, culturale. Sul terremoto stiamo lavorando insieme. Spero che il decreto per il terremoto sarà approvato all'unanimità anche delle opposizioni". LO ha detto il premier Matteo Renzi ospite di Politics.

Il presidente del Consiglio ha ricordato la visita di oggi nelle zone colpite e l'annuncio di Della Valle dell'apertura di una fabbrica ad Arquata: "E' un segno molto bello che spero sia seguito da altri".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina