mercoledì 22 febbraio | 17:24
pubblicato il 28/dic/2013 14:26

Dl Salva Roma: Zanetti (Sc), ora governo non pensi di limitare modifiche

Dl Salva Roma: Zanetti (Sc), ora governo non pensi di limitare modifiche

(ASCA) - Roma, 28 dic - ''Per come ho capito che funzionano le distorte logiche del Palazzo, in questi pochi mesi di frequentazione dall'interno, sono pronto a scommettere che la penosa gestione del DL Salva Roma ed il suo altrettanto penoso epilogo produrranno come effetto non gia' la positiva rinuncia da parte del Governo di legiferare a colpi di decreti legge che espropriano il Parlamento, bensi' la inaccettabile pretesa da parte del Governo che il Parlamento comprima ulteriormente le proposte di modifica durante gli iter di conversione in legge di decreti ancora numerosi e frequenti. Per quanto mi riguarda, non esiste proprio''. Lo dichiara Enrico Zanetti, responsabile politiche fiscali di Scelta Civica e vicepresidente della commissione Finanze della Camera.

com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe