domenica 26 febbraio | 14:04
pubblicato il 19/dic/2013 17:22

Dl Salva Roma: Renzi, su slot una porcata. Pd cambiera' norma

(ASCA) - Firenze, 19 dic - Il Pd cambiera' la norma ''porcata'' che penalizza i Comuni no slot. Lo assicura il segretario Matteo Renzi in una intervista a Vita.it.

''E' pazzesco, allucinante - afferma Renzi, rispondendo a Riccardo Bonacina a proposito della norma sulle slot prevista nel Dl salva-Roma -. Ho chiamato Lorenzo Guerini, coordinatore della segreteria che ha gia' parlato con Roberto Speranza e stanno cercando tecnicamente una soluzione. O un ordine del giorno o altro perche' e' stata votata una cosa inaccettabile''. Stesso discorso vale per le regole sul finanziamento ai partiti che penalizzano il no-profit. ''Inaccettabile - dice Renzi - non e' possibile che ci sia una corsia preferenziale per i partiti penalizzando il no profit. Ci deve essere parita' di regole e questo e' fondamentale. Su queste due punti ci sono in maniera assoluta''.

''Contate sul Pd - assicura il segretario - che blocchera' la porcata sulle slot e l'ingiustizia sul finanziamento dei partiti cosi' come previsto dal decreto del Governo''.

afe/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech