martedì 21 febbraio | 16:01
pubblicato il 23/dic/2013 10:55

Dl Salva Roma: Realacci, sanatoria per manufatti su demanio e' autogol

Dl Salva Roma: Realacci, sanatoria per manufatti su demanio e' autogol

(ASCA) - Roma, 23 dic - ''Non c'era francamente bisogno che, oltre alle tante norme del tutto estranee al testo iniziale del decreto, venisse inserita nel decreto legge 126/2013 anche una sanatoria indifferenziata per case in legno, cabine, bungalow, roulotte o altri manufatti non previsti dalle concessioni e realizzati in aree demaniali senza nessuna valutazione nel merito e a fronte di una aumento del canone francamente irrisorio. Non e' cosi' che si fanno gli interessi dell'ambiente, del turismo, del Paese. E' un autogol per l'Italia che punta ad un futuro migliore ed e' stato realizzato, per quanto mi risulta, senza coinvolgere il ministero dell'Ambiente. Non e' cosi' che si fanno buon leggi''. Cosi' Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente Territorio e Lavori Pubblici della Camera, sul nuovo ''condono spiagge' passato in Senato con un emendamento al cosiddetto Dl Salva-Roma. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia