martedì 06 dicembre | 04:19
pubblicato il 23/dic/2013 17:11

Dl Salva Roma: Dellai (Per l'Italia), ora governo cambi passo

(ASCA) - Roma, 23 dic - ''Il cosiddetto decreto salva Roma su cui il governo ha avuto oggi la fiducia alla Camera non otterra' certamente il premio Nobel della buona legislazione.

Questo 2013 si chiude con un'accelerazione di scomposte disponibilita' dei partiti alle richieste di piccolo cabotaggio e con l'emergere prepotente della deriva populista, dalla quale non e' immune neppure il campo delle forze che sostengono il governo. Noi popolari ''Per l'Italia'' non lanciamo alcun ultimatum al governo, perche' nelle difficili condizioni politiche e sociali nelle quali versa il Paese cio' avrebbe il senso del patetico. Ma, con forza, chiediamo a noi stessi, ai partner e al governo di cambiare intensita' di impegno''. Lo ha affermato in una nota Lorenzo Dellai, capogruppo di 'Per l'Italia' della Camera.

''Il Presidente Letta - sottolinea Dellai - ha ben chiaro il senso del cammino che resta da compiere: usi tutta la forza e l'autorita' che deriva dal suo ruolo riconosciuto di leader della coalizione e del Paese per mettere paletti precisi ai gruppi di maggioranza e stimolare l'azione dei membri del governo. Se il 2014 deve essere - come Letta ha detto - l'anno della ripresa e della fiducia ritrovata, occorre che nessuno si permetta piu' ne' leggerezze ne' lentezze. E i partiti della maggioranza devono sapere che il populismo non e' una droga che si possa assumere a modiche quantita': o si fa l'opzione zero oppure, prima o poi, se ne diventa dipendenti''. com-brm/mar/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari