venerdì 24 febbraio | 02:30
pubblicato il 23/dic/2013 14:50

Dl Salva Roma: Borghesi (Lega Nord), provvedimento immorale. No fiducia

(ASCA) - Roma, 23 dic - ''Perche' dovremmo dare fiducia a questo esecutivo che non perde occasione per dare prova di incapacita'? Questo e' un decreto salva-dissestati, che copre con fondi della collettivita' i comportamenti dissennati di pochi, ma allo stesso tempo continua a permettere ai soliti di perpetrare condotte irresponsabili mentre il resto del Paese e dell'Europa si rende conto che la situazione economica e sociale generale impone un totale cambio di mentalita'''. Lo ha detto in Aula alla Camera Stefano Borghesi, capogruppo in Commissione Bilancio per la Lega Nord a Montecitorio, annunciando il no del Carroccio alla fiducia posta dal governo al Dl Salva Roma. ''Questo provvedimento oltre che dannoso per i conti pubblici e' profondamente immorale. La verita' e' che alcuni capitoli dell'iter di questo provvedimento resteranno negli annali delle mostruosita' peggiori che si siano viste in questo Parlamento. Altro che fiducia, chiedete scusa per quello che avete fatto e togliete il disturbo. Questo sarebbe il piu' bel regalo di Natale che potreste fare a questo sgangherato Paese''.

com-brm/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech