domenica 22 gennaio | 05:05
pubblicato il 16/gen/2013 19:00

Dl rifiuti: via libera Senato, provvedimento passa ora a Camera (1upd)

(ASCA) - Roma, 16 gen - L'assemblea del Senato ha approvato per alzata di mano il decreto rifiuti che passa ora all'esame della Camera. In sede di dichiarazione di voto hanno annunciato la propria astensione i senatori redicali mentre IdV e Lega Nord hanno annunciato il voto contrario. Il provvedimento comprende lo slittamento a luglio del pagamento della prima rata della Tares, la nuova imposta per lo smaltimento dei rifiuti e per i servizi urbani che ha preso avvio il primo gennaio di quest'anno. Lo slittamento ha come esplicito obiettivo quello di consentire al nuovo governo che si insediera' dopo le elezioni di mettere mano alla norma in modo da riportarla in forma di tariffa (costo a fronte di servizio) e non si surretizia imposta patrimonaile, come hannno tenuto a sottolineare i vari gruppi in sede di dichiarazione di voto.

Nel decreto figurano molte proroghe di gestioni commissariali al 31 dicembre 2013 come quella relativa al naufragio della Costa Concordia; approvata con il parere contrario del governo anche la gestione commissariale per l'emerganza idrica alle Isole Eolie. E' stata inoltre portata dall'80 al 100% la quota di contributi per la ricostruzione a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Emilia.

Sempre in base al dl rifiuti si introducono nuove disposizioni per i rifiuti di apparecchiature elettroniche e nuovi riferimenti normativi per lo smaltimento dei rifiuti in Campania.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4