lunedì 05 dicembre | 02:01
pubblicato il 05/ago/2014 11:10

Dl P.A.: Madia, no marcia indietro 'quota96'. Non scomodare il Quirinale

(ASCA) - Roma, 5 ago 2014 - Per lo stop alle norme sul lavoratori 'quota96' ''non c'e' nessun problema di marcia indietro del governo, ne' di firma del provvedimento da parte del Quirinale''. Lo ha detto in Aula al senato il ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia, prima che il governo ponesse la questione di fiducia sul dl P.A. Sulle polemiche insorte ieri Madia ha aggiunto: ''Non scomodiamo il Quirinale e il capo dello Stato, che anzi ringrazio del lavoro appassionato e scrupoloso in difesa della nostra Costituzione. La firma del Capo dello Stato e' stata apposta sul decreto uscito dal Cdm e i rilievi del ministero dell'Economia di queste ore sono su norme entrate nel decreto dopo una normale dialettica democratica parlamentare. Quindi il ministro ha spiegato: ''Non si sono create le condizioni per un intervento su 'quota 96' per diverse ragioni. Ieri il presidente del Consiglio ha detto che entro agosto ci sara' un intervento strutturale sulla scuola. Si affronteranno i temi della precarieta' e delle entrate degli insegnanti nella scuola e del suo rinnovamento''. sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari