sabato 10 dicembre | 00:11
pubblicato il 18/giu/2014 11:29

Dl P.A.: Borghi (Pd), con Cantone strada giusta contro corruzione

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - ''L'audizione del Presidente dell'Autorita' nazionale anticorruzione Raffaele Cantone dimostra che e' stata imboccata la strada giusta nella lotta alla corruzione e al malcostume nei lavori pubblici in Italia. Da un lato, la possibilita' di avere un nuovo strumento amministrativo per verificare e intervenire in termini cogenti, soprattutto nelle cosiddette grandi opere, puo' riportare in asse una situazione sbilanciata.

Dall'altro, assicura al Parlamento un' indicazione preziosa su come e dove intervenire''. Lo ha dichiarato il deputato Enrico Borghi, capogruppo Pd in commissione Ambiente-Territorio e Lavori Pubblici.

''Cantone ha confermato alcune nostre indicazioni, che come gruppo Pd condividiamo.

Anzitutto, che la legislazione iper dettagliata ha fallito, perche' ha creato le condizioni di cartello tra poche imprese che hanno escluso dal mercato quelle piccole e medie creando una situazione asfittica. E in condizioni di assenza reale di mercato le possibilita' di corruzione aumentano. Inoltre, che il fenomeno delle deroghe continue perseguite nelle cosiddette grandi opere, attivato dai governi Berlusconi, e' stato alla radice dei fenomeni di degenerazione di tali contesti. Dobbiamo invertire. Non piu' norme complesse da derogare solo per i piu' forti, ma norme semplici da rispettare da parte di tutti. Interessante, infine, la possibilita' che attraverso il commissariamento aziendale di imprese connesse con i fenomeni corruttivi, gli utili di impresa possano essere impiegati a garanzia dei risarcimenti per i fatti di corruzione. Lavorare sui meccanismi di responsabilita' di impresa e' un'altra modalita' per premiare le imprese sane e corrette, la grande maggioranza, ed emarginare le disoneste. Siamo convinti - conclude Borghi - come Pd che l'azione congiunta di governo e parlamento nel quadro di riforma legislativa e della nuova autorita' sul piano amministrativo mettera' in campo le risposte necessarie a trasparenza ed efficienza del mercato delle opere pubbliche che il Paese, giustamente, si attende''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina