lunedì 23 gennaio | 01:20
pubblicato il 18/giu/2014 11:29

Dl P.A.: Borghi (Pd), con Cantone strada giusta contro corruzione

(ASCA) - Roma, 18 giu 2014 - ''L'audizione del Presidente dell'Autorita' nazionale anticorruzione Raffaele Cantone dimostra che e' stata imboccata la strada giusta nella lotta alla corruzione e al malcostume nei lavori pubblici in Italia. Da un lato, la possibilita' di avere un nuovo strumento amministrativo per verificare e intervenire in termini cogenti, soprattutto nelle cosiddette grandi opere, puo' riportare in asse una situazione sbilanciata.

Dall'altro, assicura al Parlamento un' indicazione preziosa su come e dove intervenire''. Lo ha dichiarato il deputato Enrico Borghi, capogruppo Pd in commissione Ambiente-Territorio e Lavori Pubblici.

''Cantone ha confermato alcune nostre indicazioni, che come gruppo Pd condividiamo.

Anzitutto, che la legislazione iper dettagliata ha fallito, perche' ha creato le condizioni di cartello tra poche imprese che hanno escluso dal mercato quelle piccole e medie creando una situazione asfittica. E in condizioni di assenza reale di mercato le possibilita' di corruzione aumentano. Inoltre, che il fenomeno delle deroghe continue perseguite nelle cosiddette grandi opere, attivato dai governi Berlusconi, e' stato alla radice dei fenomeni di degenerazione di tali contesti. Dobbiamo invertire. Non piu' norme complesse da derogare solo per i piu' forti, ma norme semplici da rispettare da parte di tutti. Interessante, infine, la possibilita' che attraverso il commissariamento aziendale di imprese connesse con i fenomeni corruttivi, gli utili di impresa possano essere impiegati a garanzia dei risarcimenti per i fatti di corruzione. Lavorare sui meccanismi di responsabilita' di impresa e' un'altra modalita' per premiare le imprese sane e corrette, la grande maggioranza, ed emarginare le disoneste. Siamo convinti - conclude Borghi - come Pd che l'azione congiunta di governo e parlamento nel quadro di riforma legislativa e della nuova autorita' sul piano amministrativo mettera' in campo le risposte necessarie a trasparenza ed efficienza del mercato delle opere pubbliche che il Paese, giustamente, si attende''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4