domenica 04 dicembre | 01:07
pubblicato il 17/feb/2014 14:52

Dl Milleproroghe: verso poche modifiche alla Camera

(ASCA) - Roma, 17 feb 2014 - Il decreto Milleproroghe dovrebbe subire solamente una manciata di modifiche alla Camera per poi passare velocemente al Senato per l'approvazione definitiva prima della scadenza del provvedimento, il 28 febbaio. Il relatore del decreto, Alfredo D'atorre, entrando in Commissione Affari costituzionali, dove e' all'esame il provvedimento, ha fatto sapere che degli emendamenti di tutti i gruppi sui quali si sta da alcuni giorni tentando di trovare un accordo, solamente alcuni saranno approvati. Un accordo sollecitato dal presidente della Camera, Laura Boldrini, per evitare la decadenza del dl.

Il decreto Milleproroghe e' atteso per questo pomeriggio alle 17 nell'aula della Camera. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari