sabato 03 dicembre | 14:40
pubblicato il 22/apr/2014 17:09

Dl lavoro: Sacconi, e' stato il Pd a opporsi alla mediazione (1 upd)

(ASCA) - Roma, 22 apr 2014 - ''Noi abbiamo accettato la mediazione proposta dal ministro Poletti ma e' stato il Pd a opporsi''. Lo ha reso noto il capogruppo di Ncd al Senato, Maurizio Sacconi, presidente della commissione Lavoro di Palazzo Madama, al termine del vertice governo-maggioranza durante il quale sul Decreto lavoro. Sacconi, nel confermare il sostegno al governo Renzi, ha attaccato ''la sinistra conservatrice di Damiano'' assicurando che in Senato Ncd dara' battaglia sui punti oggetto della mediazione proposta oggi dal ministro Poletti.

Secondo quanto riferito da Sacconi, tale mediazione si articolava in tre punti: l'impegno della maggioranza a non modificare il testo in Senato, sostituire la sanzione prevista per il superamento del tetto del 20% dei contratti a termine e l'aggiunta della possibilita' per l'imprenditore di scegliere di organizzare autonomamente, a livello aziendale, la formazione in sostituzione dei corsi regionali. ''Noi difendevamo il testo de governo, invece il pd continuava a chiedere modifiche che a nostro avviso rendono meno digeribile il testo da parte dei datori di lavoro''. sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari