mercoledì 07 dicembre | 09:40
pubblicato il 07/mag/2014 13:31

Dl lavoro: Puppato (Pd), vogliamo dare shock ad occupazione

Dl lavoro: Puppato (Pd), vogliamo dare shock ad occupazione

(ASCA) - Roma, 7 mag 2014 - ''Il decreto lavoro non e' il Jobs Act, ma ne rappresenta il preambolo ed e' un segnale preciso al Paese: che per questo governo e per questa maggioranza il problema dell'occupazione e' una priorita' assoluta. Noi intendiamo provocare uno shock nel sistema del lavoro in Italia''. Lo dice la senatrice del Pd Laura Puppato, che ieri sera e' intervenuta nell'aula del Senato. ''A causa di questo decreto - prosegue Laura Puppato - siamo stati accusati dalle imprese di voler ingessare il mercato del lavoro e dai sindacati di volerlo precarizzare.

In realta', da un lato abbiamo voluto semplificare le procedure per le aziende in caso di rinnovo dei contratti a termine e abbiamo voluto dire loro di fidarsi e di assumere, dall'altro abbiamo introdotto un'innovazione: la sanzione scoraggia l'assunzione a tempo determinato. E' il segnale che testimonia che siamo per un contratto di lavoro a tempo indeterminato a tutele crescenti in modo di far costare di piu', come avviene in tutto l'Occidente, il lavoro a progetto e a tempo determinato rispetto a quello indeterminato. Ma questo decreto dice ancora di piu', se riusciamo a leggerne la sostanza, sull'esempio della de-contribuzione come recentemente accaduto per Electrolux e ora estendendendolo a tutte le aziende interessate, facendo cogliere che e' necessario diffondere di piu' il tempo ridotto di lavoro: il part-time, il telelavoro, perche' occorre correre ai ripari quando, come avviene nel nostro Paese, e' occupato soltanto un abitante su 3. E' un testo perfettibile, ma atteso da moltissimi lavoratori e da molte imprese che vogliono tornare a credere all'Italia e alle sue istituzioni. Approviamolo per passare rapidamente al Jobs Act''. com-njb/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni