martedì 06 dicembre | 18:49
pubblicato il 06/mag/2014 17:10

Dl lavoro: Ichino,toglie diaframma che ostacola incontro domanda-offerta

Dl lavoro: Ichino,toglie diaframma che ostacola incontro domanda-offerta

(ASCA) - Roma, 6 mag 2014 - ''Con la riforma delineata nel disegno di legge delega che questo decreto anticipa in via transitoria, il governo si propone di semplificare l'impianto della nostra legislazione in materia di lavoro e di modificarne il contenuto essenziale secondo il modello della flexsecurity, oggetto delle raccomandazioni ripetutamente rivolte negli anni recenti dall'Unione europea agli Stati membri. Un modello che implica essenzialmente la coniugazione del massimo possibile di flessibilita' delle strutture produttive con il massimo possibile di sicurezza professionale ed economica delle persone coinvolte nelle crisi occupazionali e nei processi di mobilita' dai vecchi posti di lavoro ai nuovi''. E' con queste parole che il relatore del dl lavoro, Pietro Ichino (Sc) ha illustrato il testo del provvedimento portato all'esame e al voto dell'Aula del Senato.

''Si tratta di una sicurezza non piu' costruita sull'ingessatura del rapporto di lavoro - ha proseguito Ichino - bensi' sull'efficacia del sostegno del reddito e dell'assistenza assicurata alle persone interessate dagli inevitabili passaggi tra posti di lavoro diversi, che gia' costituiscono e sempre piu' costituiranno eventi fisiologici del tutto normali nella vita professionale di ciascuno''.

Nell'immediato, in via provvisoria e d'urgenza, sono ancora parole del relatore, ''il decreto legge mira essenzialmente ad anticipare gli effetti di questa riforma, allentando subito i vincoli concernenti la costituzione dei rapporti di lavoro secondo i nuovi principi cui si ispirera' l'ordinamento delineato nel disegno di legge delega. Esso dunque rimuove in parte il diaframma di natura normativa che oggi ostacola indebitamente l'incontro fra domanda e offerta di lavoro con l'intendimento di produrre fin d'ora uno shock positivo sul mercato: un aumento sensibile del flusso delle assunzioni di lavoratori nelle aziende''.

njb/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: verso una legge sull'enoturismo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni