venerdì 20 gennaio | 15:04
pubblicato il 06/mag/2014 17:10

Dl lavoro: Ichino,toglie diaframma che ostacola incontro domanda-offerta

Dl lavoro: Ichino,toglie diaframma che ostacola incontro domanda-offerta

(ASCA) - Roma, 6 mag 2014 - ''Con la riforma delineata nel disegno di legge delega che questo decreto anticipa in via transitoria, il governo si propone di semplificare l'impianto della nostra legislazione in materia di lavoro e di modificarne il contenuto essenziale secondo il modello della flexsecurity, oggetto delle raccomandazioni ripetutamente rivolte negli anni recenti dall'Unione europea agli Stati membri. Un modello che implica essenzialmente la coniugazione del massimo possibile di flessibilita' delle strutture produttive con il massimo possibile di sicurezza professionale ed economica delle persone coinvolte nelle crisi occupazionali e nei processi di mobilita' dai vecchi posti di lavoro ai nuovi''. E' con queste parole che il relatore del dl lavoro, Pietro Ichino (Sc) ha illustrato il testo del provvedimento portato all'esame e al voto dell'Aula del Senato.

''Si tratta di una sicurezza non piu' costruita sull'ingessatura del rapporto di lavoro - ha proseguito Ichino - bensi' sull'efficacia del sostegno del reddito e dell'assistenza assicurata alle persone interessate dagli inevitabili passaggi tra posti di lavoro diversi, che gia' costituiscono e sempre piu' costituiranno eventi fisiologici del tutto normali nella vita professionale di ciascuno''.

Nell'immediato, in via provvisoria e d'urgenza, sono ancora parole del relatore, ''il decreto legge mira essenzialmente ad anticipare gli effetti di questa riforma, allentando subito i vincoli concernenti la costituzione dei rapporti di lavoro secondo i nuovi principi cui si ispirera' l'ordinamento delineato nel disegno di legge delega. Esso dunque rimuove in parte il diaframma di natura normativa che oggi ostacola indebitamente l'incontro fra domanda e offerta di lavoro con l'intendimento di produrre fin d'ora uno shock positivo sul mercato: un aumento sensibile del flusso delle assunzioni di lavoratori nelle aziende''.

njb/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"