giovedì 08 dicembre | 13:39
pubblicato il 22/apr/2014 16:33

Dl lavoro: Gasparri, Ncd vota testo dettato dalla Cgil

(ASCA) - Roma, 22 apr 2014 - ''Non basta essere poco-nuovi e poco di centro-destra. Votando la fiducia alla Camera, il Ncd accetta un testo su lavoro dettato dalla Cgil, rivelatore delle bugie di Renzi, in aperto contrasto con richieste che lo stesso Ncd aveva avanzato fino a pochi minuti prima ritenendole irrinunciabili''. Lo dichiara in una nota Maurizio Gasparri (FI), vicepresidente del Senato. ''Il trucchetto di rinviare tutto al Senato, se da un lato dimostrerebbe come sia ingannevole l'uso della fiducia, d'altro potrebbe essere indice di una resa a tappe. FI al Senato sui temi del lavoro svolgera' un ruolo attivo e incisivo per cambiare un testo sbagliato, che non crea lavoro ma solo rigidita'. Faremo la nostra battaglia per essere noi decisivi in ragione di quei cambiamenti cui altri hanno rinunciato. Ma la lettura politica e' che per stare con chi ha idee diverse bisogna rinunciare ai propri contenuti'', conclude Gasparri. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni