venerdì 02 dicembre | 19:10
pubblicato il 03/mag/2014 15:21

Dl lavoro: Damiano, norme Camera confermate, destra ha fallito

Dl lavoro: Damiano, norme Camera confermate, destra ha fallito

(ASCA) - Roma, 3 mag 2014 - ''Le correzioni fondamentali al decreto lavoro votate dalla Camera restano tutte confermate.

Per noi e per il nostro lavoro e' un motivo di grande soddisfazione. I cambiamenti introdotti dal Senato, anche se presentano alcune criticita', non stravolgono i miglioramenti voluti dal PD ed in alcune parti migliorano il testo, come nel caso della formazione per gli apprendisti''. Lo afferma il presidente della commissione Lavoro della Camera, Cesare Damiano.

Le altre correzioni, prosegue Damiano ''sono di ''restyling'' e non incidono sui contenuti di fondo. Il tentativo della destra di rimettere in discussione il testo e' fallito di fronte alla tenuta del Partito Democratico alla Camera ed al Senato. Adesso il Ncd rinunci alla consueta propaganda elettorale e alla inaccettabile pretesa, che viaggia sotto traccia, di ''ritoccare'' il testo conclusivo del governo: in caso contrario ci sarebbe il serio rischio che il decreto non venga convertito per tempo''.

com-njb/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari