mercoledì 22 febbraio | 12:44
pubblicato il 05/ago/2013 19:40

Dl Lavoro: Causi (Pd), approvare decreto o vanificato blocco aumento Iva

(ASCA) - Roma, 5 ago - ''Il decreto che blocca l'aumento dell'Iva a partire dallo scorso primo luglio va assolutamente approvato e non si puo' correre il rischio di vederlo decadere''. Lo dichiara Marco Causi, relatore del provvedimento e capogruppo Pd in commissione Finanze.

''Oggi pomeriggio in Commissione, di fronte alle legittime richieste da parte dell'opposizione di riaprire il provvedimento e di modificarlo, la maggioranza ha assunto una posizione trasparente, onesta e responsabile. Ci possono anche essere dei particolari nascosti nelle pieghe del decreto che non sono pienamente soddisfacenti e che anche noi vorremo modificare in futuri provvedimenti, ma nessuno puo' prendersi la possibilita' di mettere a rischio il cuore del decreto e cioe' il blocco della aumento dell'iva dal 21% al 22% la cui caduta provocherebbe un impatto insopportabile sul mondo dell'economia, con un aggravio di pi u' di un miliardo di carico fiscale, anche perche' - conclude Causi - avrebbe valore a partire dallo scorso primo luglio''.

com-brm/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%