venerdì 09 dicembre | 08:39
pubblicato il 22/apr/2014 13:23

Dl lavoro: Brunetta, se annacquato rischio nuova procedura infrazione Ue

(ASCA) - Roma, 22 apr 2014 - ''Annacquare il decreto legge Poletti sulla flessibilita' del mercato del lavoro non e' solo uno schiaffo in faccia a milioni di disoccupati, ma rischia di avere in Europa un effetto devastante. Da mesi Bruxelles ci chiede di eliminare gli eccessi di rigidita'. Di legare la dinamica salariale alla produttivita'. L'Economist di questa settimana scende nuovamente in campo nel criticare la frattura che divide insider e outsider nel mercato del lavoro italiano. Le divisioni all'interno della maggioranza parlamentare, dominate dal niet della CGIL, mandano invece in onda un film diverso''. Lo dichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

''Finora la strategia - si fa per dire - di Matteo Renzi e' stata quella di chiedere una deroga ai Trattati Internazionali, in nome delle grandi riforme. Il Jobs Act e' stato rinviato al 2015, Poletti rischia di uscire con le ossa rotte. Forse il Presidente del Consiglio non se ne rende conto, ma stiamo facendo di tutto per calamitare su di noi l'inevitabile responso negativo della Commissione Europea. Ad una passo da una nuova procedura d'infrazione'', conclude Brunetta.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni