giovedì 08 dicembre | 13:01
pubblicato il 07/nov/2013 16:05

Dl istruzione: Petraglia (Sel), occasione persa, briciole non bastano

Dl istruzione: Petraglia (Sel), occasione persa, briciole non bastano

(ASCA) - Roma, 7 nov - ''Un'occasione persa: le briciole non sono sufficienti a risanare una scuola impoverita dai tagli indiscriminati avvenuti negli ultimi vent'anni''. Cosi' ha definito il dl Istruzione la senatrice Alessia Petraglia, capogruppo di Sinistra Ecologia e Liberta' in commissione Istruzione a palazzo Madama, annunciando voto di astensione da parte del Gruppo Misto - SEL. ''Ci asteniamo - ha proseguito - proprio perche' vorremmo mantenere un segnale di apertura nei confronti del governo per alcuni segnali positivi, come la stabilizzazione di 60mila insegnanti e 27mila personale ATA. Tuttavia si tratta solo di un primo passo e disapproviamo la scelta dell'Esecutivo di rifugiarsi, ancora una volta, nell'abusata decretazioni d'urgenza, anziche' presentare una legge quadro in materia''. ''Chiediamo formalmente al ministro Carrozza di affrontare con decisione le modalita' di accesso all'insegnamento, la invitiamo a farsi carico di questo gravissimo problema, perche' non bastano i nostri emendamenti, serve un atto forte per sanare un vulnus antico: stabilizzare i precari 'a vita' ed assumere gli insegnanti. Il lavoro futuro da parte di SEL inizia dalla legge di stabilita' e cito una proposta tra tutte: la stabilizzazione dei ricercatori precari che sono dipendenti della PA, che hanno fatto regolare concorso per diventare ricercatori e che, sistematicamente, si vedono interrompere il loro contratto di lavoro e di conseguenza la loro ricerca. Se vogliamo dare un'opportunita' al Paese, la conditio sine qua non e' investire nella cultura e nell'Istruzione, la politica dell'austerity ha gia' fatto troppi danni''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni