martedì 21 febbraio | 17:34
pubblicato il 04/giu/2014 15:59

Dl Irpef: Saitta, Governo confermi impegno per 5mila scuole superiori

Dl Irpef: Saitta, Governo confermi impegno per 5mila scuole superiori

(ASCA) - Roma, 4 giu 2014 - ''Il Governo confermi l'impegno di non escludere le scuole superiori dal piano per l'edilizia scolastica, intervenendo in Senato sul Decreto Legge 66 per garantire la possibilita' anche per le Province, come gia' avviene per i Comuni, di escludere dal patto di stabilita' le spese per la messa in sicurezza delle scuole superiori''.

Lo chiede il presidente dell'Upi Antonio Saitta in merito alla mancata approvazione degli emendamenti presentati in Commissione bilancio al Senato al decreto legge 66 per garantire anche alle Province di potere avere lo sblocco del patto di stabilita' per l'edilizia scolastica.

''Il Governo con il Ministro Giannini e il Sottosegretario Reggi si erano impegnati: ora intervengano urgentemente in aula in Senato e concedano anche alle Province la possibilita' di utilizzare le risorse per la messa in sicurezza e la manutenzione delle 5.000 scuole superiori italiane dove studiano 2 milioni e mezzo di ragazzi''.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia