sabato 10 dicembre | 10:39
pubblicato il 09/mag/2014 16:43

Dl Irpef: Romani (FI), il governo rispetti il Parlamento

(ASCA) - Roma, 9 mag 2014 - ''Il Governo deve rispettare il ruolo, le professionalita' e la volonta' del Parlamento.

Qualsiasi atto o studio prodotto merita il rispetto che si deve all'Istituzione. Se il Parlamento richiede chiarimenti ed approfondimenti su coperture o altri aspetti di qualsivoglia provvedimento, il Governo e' tenuto a rispondere nei modi e nei luoghi consentiti; se il Parlamento richiede e vota a maggioranza modifiche ad un provvedimento, il Governo e' tenuto a considerare la volonta' del voto''. Lo scrive in una nota il capogruppo al Senato di Forza Italia-Pdl, Paolo Romani, in merito alle dichiarazioni del presidente del Consiglio, Matteo Renzi, inerenti i rilievi dell'Ufficio strudi del senato sul Dl Irpef. ''Le Istituzioni vanno rispettate - aggiunge - e, vorrei dire, onorate sempre, le si puo' criticare, ma non si puo' e non si deve mai personalizzare l'attacco, soprattutto nei confronti di chi non puo' rispondere con le stesse armi della bassa polemica politica''. com-sgr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina