sabato 03 dicembre | 21:02
pubblicato il 24/apr/2014 12:41

Dl Irpef: Errani, taglio di 700 mln a Regioni va rivisto

(ASCA) - Roma, 24 apr 2014 - ''La proposta di taglio di 700 milioni di euro alle Regioni va rivisto perche' non e' equilibrata rispetto al 'peso' che lo stesso taglio ha per il comparto statale''. Lo ha spiegato il presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, al termine della riunione straordinaria di questa mattina dedicata porprio all'esame del decreto Irpef. ''Chiederemo subito un incontro alla Presidenza del Consiglio - ha spiegato Errani - perche' da una parte e' positivo che non ci siano tagli alla sanita', ma dall'altra parte vogliamo avviare subito un lavoro col Governo finalizzato alla piena applicazione dei costi standard. E' la strada che permetterebbe di garantire il salto di qualita' all'intero sistema''.

rus/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari